stampa
Dimensione testo
A FALSOMIELE

Entra in farmacia e punta la pistola ai dipendenti: arrestato rapinatore a Palermo

di

È entrato in una farmacia in zona Falsomiele a Palermo, col volto coperto da sciarpa e berretto, ha puntato la pistola ai dipendenti ed è fuggito con 250 euro. La fuga è terminata davanti al porta di casa, dove i poliziotti si sono posizionati per catturarlo.

È stato arrestato per rapina a mano armata Giuseppe Napoli, 46 enne palermitano di via Agnetta. L'uomo è stato portato al carcere Pagliarelli.

Nella giornata di ieri, i Falchi della Squadra Mobile sono riusciti a neutralizzare anche un altro ladro che aveva realizzato un furto presso il negozio di abbigliamento H&M. L’uomo, Antonino Duecento, 45enne della “Zisa” noto agli agenti per precedenti specifici, con una sacca in spalla colma di capi di abbigliamento, era riuscito ad oltrepassare le casse del negozio di via Generale Magliocco.

A notare la fuga del ladro un poliziotto libero dal servizio: l’agente è riuscito a bloccare il ladro mentre saliva a bordo di uno scooter. Dopo una breve colluttazione gli agenti, sopraggiunti dopo la segnalazione, lo hanno ammanettato e condotto in Questura.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X