stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, baby gang in azione sulle spiagge: rapinati dei bagnanti
INDAGINI IN CORSO

Palermo, baby gang in azione sulle spiagge: rapinati dei bagnanti

di
Problemi sopratutto nella zona della Marsa e a Mondello. Un arresto a Partinico per il furto di due imbarcazioni

PALERMO. La polizia indaga su una rapina messa a segno ai danni di due giovani che si trovavano al mare nella zona della Marsa a Palermo. Un gruppo di quattro ragazzi alcuni anche di 13 anni hanno strappato via gli zaini ai due bagnanti che sono nel corso di una colluttazione sono riusciti a recuperare i telefonini. Gli zaini sono stati portati via dai più piccoli. In spiaggia alcuni bagnanti hanno cercato di bloccare alcuni dei componenti della banda senza riuscirvi. Nei giorni scorsi uno zaino era stato rubato a due turisti francesi che si trovavano in spiaggia a Mondello a Palermo nella zona dello stabilimento Charleston. Gli autori sarebbero quattro giovani fuggiti a piedi. La coppia di francesi si è recata al commissariato Mondello per presentare denuncia. Il giorno prima un’altra coppia di turisti francesi era stata presa di mira da due giovani che hanno portato via la borsa.

A Partinico i carabinieri hanno arrestato un uomo, D.G.V di 30 anni che avrebbe rubato due imbarcazioni. L’uomo avrebbe prima rubato una barca da diporto di circa 5 metri a Trappeto. Con lo stesso natante, avrebbe raggiunto il porto di Balestrate dove avrebbe trafugato un’altra barca delle stesse dimensioni e, legandola a quella su cui si trovava a bordo, l’ha trainata via mare. Ma i suoi movimenti, non sarebbero passati inosservati ad alcune persone che, insospettite, hanno chiamato i carabinieri e la Guardia Costiera. L’uomo è stato bloccato e le imbarcazioni sono state restituite ai legittimi proprietari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X