stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il Comune: annullare il sequestro di Villa Giulia
GIARDINO CHIUSO

Il Comune: annullare il sequestro di Villa Giulia

di
L'avvocatura di Palazzo delle Aquile punta alla riapertura dell'area. Si vuole dimostrare che non esistono pericoli per i visitatori del parco

PALERMO. Su Villa Giulia il Comune passa al contrattacco. Depositando alla cancelleria del Tribunale della Libertà un ricorso contro il decreto di sequestro firmato dal gip Agostino Gristina su richiesta di pubblico ministero Ennio Petrigni.

Si gioca in punta di diritto la disfida con la Procura. L'amministrazione, tramite i legali dell'avvocatura comunale, sta giocando una partita che mira all'annullamento del drastico provvedimento e, per conseguenza, alla riapertura del giardino di via Lincoln. Si vuole dimostrare la fragilità della motivazione che ha portato alla chiusura dell' antico monumento fatto di alberi, piante, fontane e sculture.

Le bocche sono cucite al dipartimento Città storica, guidato dal vicesindaco Emilio Arcuri. Il quale in una intervista al nostro giornale aveva dichiarato che «mai l' amministrazione aveva abbassato la guardia su Villa Giulia».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X