DAI LETTORI

Marciapiedi, buche e rifiuti: se la passeggiata per le strade di Palermo diventa ad ostacoli

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute

Rifiuti/523

Maurizio Alesi

da via D’Alia

Non ci si può limitare a lamentarsi dell'inciviltà dei cittadini. Bisogna individuare i responsabili e punirli in modo esemplare. La Rap conosce benissimo le discariche «storiche». Si controllino almeno quelle. La via Antonino D’Alia, traversa di via Autonomia Siciliana, è una discarica decennale nota a tutti, eppure non si riesce a liberarla dai rifiuti.

Sms firmato

via Cirricincione

Puliscono e risporcano. Basta davvero. Via Andrea Cirrincione ha un marciapiede che è terra di nessuno. E l’inciviltà è tutta nostra... non possiamo pensare di potere distruggere gli spazi che sono nostri in questo modo. Mai un sussulto.

Buche/97

Piero

da via La Franca

Grossa buca e strada dissestata all’inizio di via Sebastiano La Franca, lato policlinico subito dopo la rotonda di cordoli in plastica.

Email firmata

su via Adorno

È terrificante... Non bastavano i rivoluzionari cambi di marcia - pianificati senza considerare la criticità che già presentava il traffico in via Messina Marine - qualche giorno fa in prossimità di via Adorno si è aperta una buca riparata approssimativamente... risultato: con la pioggia di questi giorni si è riaperta e la gente per attraversare quel tratto di strada (che in condizioni normali ci si impiega 5 minuti) è costretta a perdere ore in mezzo al traffico.

 

Marco Amato

da via Notarbartolo

Via Notarbartolo, poco dopo la stazione ferroviaria, è veramente ridotta al limite della decenza. Percorrere in auto quel tratto stradale è un serio rischio. Buche e avvallamenti continui. Un disastro di strada.

Alessandra

da via Ausonia

Camminare a piedi diventa un’impresa a Palermo. In via Ausonia si devono fare i conti con un marciapiede ormai completamente mal ridotto. Se uno cammina di fretta o si distrare un attimo rischia di cadere e farsi seriamente male. Per non parlare di chi porta a passeggio i propri piccoli in carrozzella... Intervenite.

Lavoro/95

Sms firmato

su Garanzia Giovani

Mio figlio ha 17 anni non studia si è iscritto a Garanzia Giovani, dove a ottobre durante un colloquio avevano prospettato alcune possibilità di inserimento tipo che se qualche azienda lo assumeva cerano dei vantaggi di cui voi sapete. Io l’azienda l’ho trovata ma quando vado a Cefalù in ufficio per dire che lo possono assumere mi dicono che non si puo fare, mi dicono sempre tra qualche mesetto. Mi sapete dire qualcosa in merito? cosa devo fare? io sono il papà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X