stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Sport Calciomercato Palermo, sette giocatori a rischio cessione: ecco i nomi e perché
SERIE B

Palermo, sette giocatori a rischio cessione: ecco i nomi e perché

di
calciomercato, palermo calcio, serie b, Palermo, Calciomercato
Maxime Giron, uno dei giocatori del Palermo a rischio cessione

Quarto giorno di ritiro del Palermo al via. In questo momento ci sono 22 giocatori, di cui 14 con una età superiore ai 23 anni (15 con Accardi che sarà considerato giocatore-bandiera).

Il regolamento di serie B consente un massimo di 18 elementi over 23 per cui, teoricamente, restano ancora quattro slot liberi. Ma con gli ormai praticamente certi arrivi di Brunori e Pigliacelli e la possibile riconferma di Floriano, i posti liberi per nuovi ingressi over 23 si riducono a uno. Troppo poco per rinforzare l'organico e costruire una rosa che possa essere competitiva per la prossima stagione in serie B.

Chiaro, dunque, che bisognerà sfoltire la rosa che attualmente lavora a Boccadifalco: almeno due/tre giocatori over 23 dovranno essere ceduti per far posto ad altrettanti elementi che possano far crescere il livello qualitativo della squadra.

Senza entrare nel merito delle qualità o di chi ha giocato meno lo scorso campionato. Da una prima analisi si intuisce che sicuramente non saranno ceduti tutti quelli che hanno da poco rinnovato il contratto o sono in procinto di farlo. Sicuramente si rivedranno Lancini, Marconi, Valente, Floriano così come Damiani e Soleri acquistati in questa sessione di mercato.

Ma anche Massolo e Luperini sono in odore di rinnovo contrattuale. Insomma, facendo qualche calcolo, qualche sottrazione, le cessioni dovranno necessariamente riguardare questi rosanero: Somma, Giron, Crivello, De Rose, Dall'Oglio, Broh e Fella.

Un ragionamento che riguarda al momento soltanto i giocatori con età superiore ai 23 anni perché, da regolamento, i giovani under 23 possono essere inclusi in lista all’infinito. Accardi invece, nonostante sia più grande di 23 anni, sarà considerato giocatore bandiera cioè con più di quattro anni di militanza consecutiva con la stessa maglia. Tuttavia è lecito aspettarsi anche qualche prestito o cessione di qualche giovane che potrebbe non rientrare nei piani del nuovo Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X