stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il derby è del Palermo, Santana regala ai rosanero la vittoria sul Catania
SERIE C

Il derby è del Palermo, Santana regala ai rosanero la vittoria sul Catania

di

Una fiammata d’orgoglio e il Palermo compie l’impresa – in dieci - di espugnare il Massimino e aggiudicarsi il derby siciliano. Una vera e propria impresa, i rosanero vincono 1-0 a Catania grazie alla stoccata di Santana, un gol straordinario dell’argentino che regala il derby al Palermo e al suo neo allenatore Giacomo Filippi che ha probabilmente firmato la sua permanenza sulla panchina rosanero grazie a questa vittoria.

Un vero derby, tanti contrasti e poco gioco, il Palermo dopo 37 minuti lo ha dovuto anche giocare con un uomo in meno per l’espulsione (doppio giallo) di Marconi. Ma la formazione di Filippi, nonostante l’inferiorità numerica, ha comunque meritato di vincere questa partita; il Catania si è reso pericoloso pochissime volte mentre i rosanero hanno giocato con il coltello tra i denti, non lasciando molto spazio alla manovra degli uomini di Raffaele e coprendo le fasce.

Il Catania ha così sempre sbattuto sul muro difensivo eretto da Filippi e in una ripartenza ne è nato il gol che ha portato la firma di Santana. Stop e tiro d’esterno all’angolino: pura classe. Nei minuti finali l’assalto del Catania non ha fatto crollare la roccaforte rosanero, il Palermo ha poi gestito bene palla e sotto le urla di Filippi ha fatto scorrere i minuti fino al tripudio finale. La vittoria che ci voleva e a che questo punto può segnare la tanto agognata svolta.

LA PARTITA MINUTO PER MINUTO

95': PARTITA FINITA!

94': Rosaia di testa, Pelagotti si accartoccia e blocca a terra

93': scorrono i minuti, il Palermo ad un passo dall'impresa

92': Reginaldo ha l'occasione per il pari ma spara alto da ottima posizione

90': 5 minuti di recupero

89': angolo di Russotto, Giosa di testa e palla a lato. Respira il Palermo

87': Reginaldo dalla distanza, Pelagotti in angolo

85': massima pressione del Catania, la squadra etnea cerca il pari ma il Palermo non si fa sorprendere

82': frustata di testa di Russotto e palla che colpisce la parte alta della traversa

80': fuori Palazzi e dentro Peretti

79': ancora Catania in avanti, ma il Palermo riesce a disimpegnare senza problemi

76': Palermo che sta reggendo e gestisce bene palla, Catania senza idee

73': Dall'Oglio su punizione a giro, palla sopra la traversa

71': Catania a trazione anteriore, Raffaele schiera un Catania d'attacco

69': il Catania ci prova ma il Palermo si difende molto bene e non lascia nulla agli etnei

64': Russotto dalla distanza, Pelagotti compie un miracolo e salva

62': fuori Floriano e dentro Broh

60': GOL DEL PALERMO, SANTANA! Palla che arriva sui piedi di Santana che da fuori area stoppa e tira all'angolino, grandissimo gol

58': nervi a fior di pelle, non mancano i contrasti e le proteste, momento clou del match

55': Sarao di testa, Pelagotti c'è. Il Palermo regge

54': fuori Valente e Silipo, dentro Santana e Crivello

52': Dall'Oglio ci prova dalla distanza, rasoiata insidiosa e Pelagotti salva in due tempi

50': Russotto ancora ad un passo dal gol, palla a in mezzo a due passi per Welbeck che non riesce a spingerla in porta

48': Catania che adesso approfittando dell'uomo in più spinge con maggiore decisione

46': clamoroso palo colpito da Russotto che davanti a Pelagotti non riesce a segnare il gol del vantaggio

46': INIZIO SECONDO TEMPO

45'+2: FINE PRIMO TEMPO

45+1': Russotto dalla distanza, palla che non si abbassa ed esce

45': due minuti di recupero

41': Russotto su punizione, palla deviata in angolo. Catania che attacca

37': Catania ad un passo dal vantaggio con Giosa che su deviazione in mischia sfiora l'angolino

35': ROSSO PER MARCONI, DOPPIO GIALLO E PALERMO IN DIECI

33': dopo un inizio timido, è il Palermo che adesso gioca meglio e che ha avuto le occasioni migliori per segnare

29': tiro cross di Floriano e palla che per poco non si insacca all'angolino, Sarao salva sulla linea. Palermo che adesso meriterebbe il vantaggio

27': adesso è il Palermo a fare la voce grossa e a giocare meglio

26': ancora Palermo, Welbeck perde palla e Lucca ne approfitta, tiro dalla distanza e palla che sfiora il palo

22': clamorosa occasione per il Palermo, Marconi lascia partire un mezzo esterno dalla distanza e colpisce la traversa

18': Catania che sembra voler essere più determinato, Palermo che si difende

15': timida reazione del Palermo, Lucca non riesce a girarsi e concludere in porta, azione che sfuma

12': Catania pericolosissimo, Russotto in mezzo per Pinto che tira in porta, palla deviata in angolo

9': non si registrano ancora occasioni importanti, fase di studio del match

5': ritmi alti e le due squadre che non si risparmiano, già i primi contrasti da "derby"

4': il Palermo cerca spazi per costruire la sua manovra, Catania che riparte

2': Catania subito pericoloso con un pallone scodellato in mezzo salvato da Pelagotti

1': PARTITA INIZIATA!

È la serata del derby tra Catania e Palermo, il debutto da tecnico dei rosa per Filippi dopo l'esonero di Boscaglia. Il neo allenatore opta per la difesa a tre. Queste le formazioni ufficiali della gara Catania-Palermo, valevole per la 28a giornata del Campionato di Serie C - Girone C, in programma alle ore 20:30.

CATANIA: 32 Confente; 5 Silvestri (C.), 4 Giosa, 17 Sales; 26 Calapai, 23 Dall'Oglio, 6 Welbeck, 20 Pinto; 28 Golfo, 9 Sarao, 7 Russotto. Allenatore: Raffaele.

A disposizione: 1 Santurro, 3 Claiton, 8 Rosaia, 10 Reginaldo, 11 Vrikkis, 13 Izco, 15 Maldonado, 16 Albertini, 19 Manneh, 30 Volpe, 33 Di Piazza.

PALERMO: 1 Pelagotti; 24 Somma, 5 Palazzi, 15 Marconi; 4 Accardi (C.), 27 Luperini, 18 De Rose, 14 Valente; 10 Silipo, 17 Lucca, 7 Floriano. Allenatore: Filippi.

A disposizione: 12 Fallani, 6 Crivello, 8 Martin, 11 Santana, 16 Peretti, 21 Broh, 23 Rauti, 26 Marong.

ARBITRO: Matteo Marcenaro (Genova).

ASSISTENTI: Marco Ceccon (Lovere) e Cosimo Cataldo (Bergamo).

QUARTO UOMO: Francesco Cosso (Reggio Calabria).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X