stampa
Dimensione testo
SENTENZA ENTRO DOMANI

Palermo retrocesso, iniziata l'udienza sull'appello dei rosanero. A Roma centinaia di tifosi

di
Palermo penalizzazione, sentenza, tifosi palermo, Palermo, Calcio
Protesta tifosi del Palermo sotto la Corte Federale

Il tanto atteso giorno è arrivato: la Corte federale dalle 14 è riunita per esaminare il ricorso presentato dal Palermo calcio contro la sentenza di primo grado che ha decretato la Serie C per il club.

La sentenza, con molto probabilità, dovrebbe essere emessa venerdì. Ma il club rosanero non è da solo; sotto il palazzo dove verrà presa la decisione ci sono centinaia di tifosi, chi proveniente da Palermo, chi da altri regioni di Italia, che si sono dati appuntamento in via Campania a Roma.

I supporter sono giunti nella Capitale con i mezzi propri, in pullman e in aereo e molti sono giunti da fuori regione con gruppi provenienti da Milano, Roma e Firenze, con adesioni anche da vari residenti nel Lazio.

Il gruppo organizzato più nutrito è quella della Curva nord 12. I tifosi hanno srotolato diversi striscioni, acceso fumogeni e intonato cori contro la corruzione nel calcio e a sostegno della società sportiva rosanero e della città.

Palermo retrocesso, i tifosi a Roma in attesa della sentenza sul ricorso dei rosanero. Le foto

Tra i tifosi d'eccellenza ci dovrebbe essere anche l'attore palermitano Toni Sperandeo.

Obiettivo dei legali rosanero è quello di annullare la sentenza puntando sul vizio procedurale che ha reso inammissibile il deferimento per Zamparini e mettendo in forte evidenza le motivazioni pubblicate dalla Cassazione in merito all’operazione Mepal – Alyssa.

Il minimo obiettivo della società è uno sconto di pena che permetta al Palermo la permanenza in Serie B. In caso di conferma della retrocessione, il gruppo societario non si fermerà ma si rivolgerà al Coni e alla giustizia ordinaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X