stampa
Dimensione testo
PALERMO

Il momento magico di Dybala:
"Il mio prossimo gol? Domenica..."

di
L'attaccante argentino dopo il gol a San Siro contro il Milan: "Confermiamoci contro l'Udinese. Il paragone con Pastore? Ancora è presto... "

PALERMO. Obiettivo Udinese. Il Palermo, dopo la bella vittoria di San Siro, ha in testa solo una cosa: la gara contro i friulani. Una partita che potrebbe già lanciare i rosanero verso la salvezza. Mancherà Morganella squalificato, al suo posto probabilmente giocherà Pisano. A centrocampo tornerà Rigoni. In avanti probabile la conferma del tandem Vazquez-Dybala. Proprio Dybala è l’uomo del momento, dopo la sua straordinaria rete al Milan: “Segnerò il più possibile – ha detto Dybala - è stato splendido segnare in uno degli stadi più belli del mondo come il Meazza, che ogni calciatore conosce: un sogno realizzare una rete così bella in quell'immensa platea. Il prossimo gol, domenica.

E' la mentalità che fa la differenza. Domenica abbiamo creato otto palle gol perché avevamo l'atteggiamento giusto”. Dybala è esploso e c’è chi lo ha paragonato a Pastore: “Felice dell'accostamento perché il Flaco è un grande calciatore. Mi fa piacere ma devo fare ancora tanti passi avanti per arrivare al suo livello. Siamo amici e abbiamo un ottimo rapporto, ci sentiamo ma niente consigli”. Dybala è già in vetrina, il mercato lo chiama, ma lui non vuole assolutamente andare oltre: “A Palermo ho l'affetto di tutta la città. Rinnovo? Ne parlano mio fratello, Mariano, che è il mio agente e la società. Ci accorderemo”.

E poi un messaggio all’ambiente: “Non montiamoci la testa per aver vinto a San Siro. Piedi per terra e concentrati sulla prossima: ci attende una sfida difficile contro l'Udinese. Rimanendo concentrati sul lavoro. Nessuna rivoluzione. Abbiamo sgobbato duro. Mentalmente ho fatto grandi passi in avanti. Ora devo acquisire più cattiveria sotto porta. Capocannoniere o Europa League? La seconda, vengono prima i successi di squadra. Per il titolo di capocannoniere vedo favorito il napoletano Callejon”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X