Schianto col furgone del Comune
Migliorano le condizioni dei feriti

Calogero Fanale resta in prognosi riservata a Villa Sofia. Visita in ospedale del sindaco e dell’assessore Raimondo
Palermo, Archivio

PALERMO. Sta un po’ meglio, ma rimane sempre in prognosi riservata, Calogero Fanale, l’operaio comunale sessantenne rimasto gravemente ferito giovedì alla Favorita dopo un violento schianto contro un albero mentre era alla guida di un furgone della «Ville e giardini».
Fanale è ricoverato al trauma center dell’ospedale Villa Sofia. Nello stesso nosocomio è ricoverato anche il suo collega, Francesco Paolo Puccio, 61 anni, che viaggiava assieme a lui: è al reparto di Ortopedia e ne avrà per trenta giorni. Il giorno stesso in cui è avvenuto il terribile impatto, il sindaco Leoluca Orlando si è recato in ospedale assieme all’assessore dal Verde, Francesco Maria Raimondo, per far visita ai due operai. 


ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X