Palermo, i vigili pagano il mutuo del collega morto: "Sosterremo la sua famiglia"

"Vogliamo dare un aiuto concreto ai familiari di un collega che, con tanti sacrifici, portava avanti la sua famiglia". Lo dice commosso il comandante della polizia municipale di Palermo, Gabriele Marchese, mentre nell'intervista video racconta del gesto di solidarietà che i vigili urbani stanno portando avanti nei confronti del collega Giuseppe Romano, morto nel 2016 nella sua casa di Misilmeri mentre stava eseguendo un lavoretto sul tetto.

La famiglia di Romano, composta dalla moglie vedova e 7 figli, si è trovata in serie difficoltà tanto da non riuscire più a pagare il mutuo della casa, con il rischio di essere sfrattati da un giorno all'altro. I colleghi di Romano hanno deciso di farsi carico delle spese e saldare il mutuo con la banca.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X