Blutec, la protesta al Comune di Termini: "Il governo ci dia risposte"

Protestano i lavoratori della Blutec e lo fanno al Comune di Termini, insieme ai sindaci del comprensorio. "Siamo in aula consiliare perchè i lavoratori hanno aderito alla manifestazione - ha detto Vincenzo Comella, segretario della Uilm di Palermo -. Oggi ancora non abbiamo nessuna risposta, abbiamo raccolto la solidarietà dei sindaci, registriamo l'assenza del governo nazionale. Stiamo continuando a richiedere un tavolo di confronto e lo sblocco della cassa. Si andrà avanti a oltranza fino a quando non capiremo le intenzioni del governo".

Fim Fiom e Uil hanno chiesto più volte un incontro urgente ai ministeri del Lavoro e dello Sviluppo, anche attraverso la Prefettura di Palermo e la Presidenza della Regione, senza al momento avere ricevuto risposte.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X