CALCIO

Caos Palermo, Foschi: "Stellone resta al 100%". Ma braccio di ferro con gli inglesi

di
allenatore palermo, palermo calcio, serie b, Rino Foschi, Roberto Stellone, Palermo, Qui Palermo
Rino Foschi

“Stellone resta al 100%, non c’è nessun esonero in vista e sarebbe pura follia cacciare il nostro allenatore in un momento così complicato”. Il direttore dell’area tecnica rosanero, Rino Foschi, contattato da Gds.it, allontana le voci di un esonero per l’attuale allenatore del Palermo.

“Vorrei capire chi mette in giro queste voci. Se mi vedrò con Facile? Sto andando a Milano ma per provare a fare mercato e capire se ci sono delle possibilità da sfruttare ma non per altro. Lo ribadisco, Stellone resta l’allenatore del Palermo, non c’è alcuna possibilità che venga esonerato. E poi basta con tutte queste voci, vi prego basta, fateci lavorare…”.

E quindi ancora caos, sembrava che fosse Rino Foschi ad optare per l’allontanamento di Stellone e invece il dirigente rosanero ha ufficializzato la sua scelta. Ma il problema adesso riguarda la connessione con la nuova società inglese che invece vorrebbe trovare altre soluzioni, come l’ingaggio di un nuovo allenatore. Una spaccatura netta, che riguarda anche il mercato.

Intanto Stellone resta quindi sulla panchina del Palermo in attesa della gara di lunedì sera contro il Foggia. Una partita a questo punto decisiva per l’allenatore nonostante abbia incassato la fiducia di Foschi. Il Palermo naviga in acque agitate e serve immediatamente una svolta per ridare serenità ad una squadra che non può permettersi di fallire la promozione in serie A.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X