Casellati a Palermo: "Una priorità la lotta alla criminalità, lo Stato c'è"

«Sono qui anche perché onorare la memoria significa ricordare sempre che la lotta alla criminalità organizzata è una vera priorità e che lo dobbiamo avere in mente tutti i giorni, perché questa battaglia sia compiuta. Sono qui per rappresentare il fatto che lo Stato c'è».

Lo ha detto la presidente del Senato, in via D’Amelio, a Palermo, parlando ai giornalisti, nel giorno del compleanno di Paolo Borsellino (che oggi avrebbe compiuto 79 anni), dopo aver deposto una corona d’alloro nel luogo della strage dove morirono il 19 luglio '92 il magistrato e gli agenti della sua scorta.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X