Sit in a Palermo in ricordo del sindaco di Danzica: "Qui per riaffermare i valori della democrazia"

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha aderito a nome della Giunta comunale alla manifestazione organizzata davanti al teatro Massimo di Palermo in memoria di Pawel Adamowicz, sindaco di Danzica morto a seguito di una aggressione durante un’iniziativa benefica nella sua città.

«La città di Danzica guidata da Adamowicz - ricorda Orlando - è stata promotrice, con Palermo, sia del Parlamento globale dei sindaci sia del Icorn, la rete internazionale di città a difesa dei rifiugiati».

Per Orlando «il sindaco di Danzica è rimasto vittima di un clima violenza politica che, come egli stesso aveva tristemente previsto, dal verbale si sta sempre più spostando sul materiale. Un clima ed una spirale di violenza che sempre più si sta diffondendo in tutta Europa e che rischia di minare le basi della convivenza civile e democratica, oltre che i diritti di tutti».

«Quello che è accaduto è una pugnalata alla democrazia - dice Davide Faraone presente alla manifestazione -. Siamo qui per riaffermare i valori di democrazia dell'Europa messa sotto attacco».

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X