DA GDS IN EDICOLA

L’anagrafe di Palermo contro Orlando: niente residenza ai migranti

decreto sicurezza, ufficio anagrafe palermo, Leoluca Orlando, Matteo Salvini, Palermo, Cronaca
Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando

Gli ufficiali dell'Anagrafe comunale di Palermo non firmano le iscrizioni dei richiedenti asilo e di chi ha i permessi di soggiorno per motivi umanitari. Una decisione in contrasto con le posizioni del sindaco Leoluca Orlando che aveva invece dato disposizione agli uffici di sospendere gli effetti del decreto sicurezza.

Ne dà notizia il Giornale di Sicilia oggi in edicola.

Circa un centinaio le persone che si sono già recate negli uffici di viale Lazio a partire da venerdì scorso, dopo le disposizioni date dal capo area Maurizio Pedicone che aveva recepito le indicazioni del sindaco.

Il Comune, in una nota, intanto spiega che gli uffici devono comunque protocollare le istanze "per l'avvio della fase istruttoria che terminerà con accettazione o diniego entro i tempi previsti dalla normativa".

Altri dettagli sul Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X