DIVENTERA' BELLISSIMA

Aricò: «Con il governo Musumeci la macchina Regione è stata rimessa in moto»

«Nel primo anno di governo Musumeci la “macchina Regione” è stata finalmente rimessa in moto, dopo anni di paralisi amministrativa e di una disastrosa gestione. La politica degli annunci roboanti e illusori di Crocetta e company ha per fortuna lasciato il passo alla serietà di chi non promette nulla che non possa mantenere.Il report dei primi dodici mesi contiene dati e numeri che fotografano inequivocabilmente un'azione ampia che non sta lasciando scoperto alcun settore del tessuto produttivo siciliano. Dopo anni di autentica desertificazione questo governo regionale ha avviato la semina di un terreno lasciato prima colpevolmente arido».

Lo dichiara Alessandro Aricò, capogruppo all'Ars di DiventeràBellissima, commentando il report del primo anno di governo illustrato dal presidente della Regione.

Poi sottolinea: «Certo, molto resta ancora da fare, tuttavia il percorso è ben avviato e si avvicina il momento del raccolto. Il nostro auspicio è che sia i partiti d'opposizione che i sindacati e tutte le categorie produttive contribuiscano alla rinascita della Sicilia con critiche costruttive. Saremo sempre disponibili a un confronto nel rispetto dei ruoli che i siciliani ci hanno accordato. Respingiamo al mittente, invece, quei pregiudizi basati sull'assenza di onestà intellettuale, a maggior ragione se giungono da coloro che sono stati protagonisti del fallimentare governo Crocetta o da chi- come il M5S- si sta ovunque dimostrando incapace quando deve assumersi responsabilità di governo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X