CIRCONVALLAZIONE

Il bacio tra il Papa e l'ex sindaco di Riace: a Palermo lo striscione provocatorio di Casapound

Una gigantografia raffigurante un bacio fra il Papa e l'ex sindaco di Riace Domenico Lucan, con su scritto "I Nuovi mostri": è lo striscione provocatorio che Casapound ha affisso la notte scorsa in uno dei cavalcavia di viale Regione Siciliana, a Palermo.

A rivendicare il gesto una nota inviata dal gruppo Casapound Palermo. Bergoglio e Lucano sono provocatoriamente definiti la "coppia dell'anno".  Tema della provocazione la questione dei migranti.

“Non è nostra intenzione –si legge nella nota di quello che si firma "Blocco Studentesco" – commentare le vicende giudiziarie che riguardano l'ex sindaco Lucano, quanto sottolineare come le sue dichiarazioni sul destino dell'Italia e sul suo sogno anti-razzista di un paese 'senza autoctoni' si possano facilmente sovrapporre a quelle di Papa Bergoglio. Tutto ciò ai nostri occhi rappresenta l'ennesima conferma del fronte trasversale che si scaglia contro la terra ed il popolo che lo ospita e per questo Lucano altro non è che il 'braccio' dei deliri universalistici della 'mente' Bergoglio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X