RIFIUTI

Differenziata a Palermo, addio ai cassonetti: da oggi via al "porta a porta" nel centro storico

di

Da oggi via alla raccolta differenziata in tre quartieri del centro storico di Palermo. Il servizio "porta a porta" arriva nel cuore della città: Borgo Vecchio, Tribunali e Castellammare. Coinvolge zone come la Vucciria, quindi il mercato storico, il Borgo Vecchio appunto, la Kalsa, la Magione, corso Vittorio Emanuele, dunque strade e piazze simbolo della movida palermitana.

Quello che, tecnicamente, è il terzo step del programma che mira a diffondere il "porta a porta" in tutta la città riguarda da oggi le aree incluse fra via Enrico Albanese a Nord e  via Lincoln a Sud  e tra la via Roma a monte e la via Francesco Crispi a mare.

Una bella sfida da affrontare in una parte di Palermo tra le più fervide, dato l'alto numero di negozi, bar, ristoranti, locali, nonché mercati storici e, naturalmente, utenze domestiche. Ecco perché nel nuovo itinerario che coinvolge i tre quartieri storici sono state individuate delle "vie rosse", cioè quelle in cui c'è appunto la maggiore concentrazione di ristoranti e pub aperti fino a tarda notte. Qui gli orari di conferimento saranno differenti, cioè all'alba, tra le 6 e le 8 (e non dalle 20 alle 22 come avviene in tutti gli altri casi).

Le cosiddette "zone rosse" sono via Ettore Ximenes, Largo Edorado Alfano, piazza Ettore Ximenes, vicolo Cusimano, via Dello Spezio, via Bottai, via Cassari, Largo Cavalieri Di Malta, via Chiavettieri, via Dei Bambinai, piazza Garraffello, piazza Meli Giovanni, via Vittorio Emanuele, via Calascibetta, via Castrofilippo, piazza Croce Dei Vespri, piazza Cattolica, piazza Della Rivoluzione, piazza S. Francesco, via S. Anna, via Alessandro Paternostro, piazza S. Anna, piazza S. Carlo, via S. Euno, piazza S. Euno, Cortile Dello Spasimo, via Dello Spasimo (GUARDA IL CALENDARIO DELLE "VIE ROSSE").

Già nelle scorse ore è iniziata la rimozione dei cassonetti (in foto quelli rimossi in piazza Ignazio Florio la notte scorsa), che via via dovranno sparire in tutta l'area.  I cittadini dovranno attenersi al calendario previsto per il conferimento dei rifiuti, che prevede dei giorni precisi per ogni tipologia di rifiuto. Per esempio, lunedì, giovedì e sabato si conferiscono l'umido e l'organico (scarti alimentari e simili), il mercoledì è il turno di carta e cartone, mentre il vetro si potrà conferire di lunedì (QUI I GIORNI E GLI ORARI DELLA DIFFERENZIATA).

Intanto prosegue la consegna dei carrellati da parte di Rap ai condomini e alle grandi utenze. Circa 10.000 il numero delle famiglie per un totale di oltre 20 mila residenti in una superficie di circa 4,5 chilometri quadrati.

Chi non ha ancora ricevuto le attrezzature necessarie e il materiale informativo può contattare Ufficio di Coordinamento Start -Up, o rivolgersi ai due ecopunti aperti a supporto dei residenti che sono presenti rispettivamente a Piazza Giulio Cesare  (sede della prima circoscrizione), aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 mercoledì dalle 13,30 alle ore 16,30; l’altro, in Ottava Circoscrizione: via Enrico Albanese 2 (locali della Parrocchia di Santa Lucia) aperto il lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9,00 alle ore 12.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X