GDS IN EDICOLA

La cessione del Palermo: in Sicilia arriverà l'ex stella del calcio Platt

E' finita un'era, quella di Zamparini e del suo Palermo, ma ancora non poche domande restano in sospeso. Sì, perchè i presidenti passano ma i tifosi no, e sono loro che vorrebbero garanzie sul futuro della propria squadra del cuore. Già, ma quali sono queste garanzie e cosa si nasconde dietro a questa cessione? Se ne parla un articolo sul Giornale di Sicilia, scritto da Benedetto Giardina, dove si fa il punto di quello che si conosce fino ad oggi.

Intanto, perchè questa segretezza sul nome del compratore? Il gruppo che ha acquisito l’intero pacchetto azionario del Palermo è quotato nella Borsa di Londra, motivo per cui ogni voce sul suo interessamento in una società calcistica avrebbe potuto causare risposte inattese sul mercato. Si aspetta la riapertura dell’organo di vigilanza inglese, la Financial Conduct Authority. A ore si potrebbe conoscere il nome dell'acquirente.  E rimane ancora tutto da scoprire anche il ruolo di Zamparini della società: semplice consulente, probabile, ma quale sarà l'accordo per gli eventuali bonus per la promozione in serie A?

Vendita del Palermo: da Luca Toni a Dybala, tutti i protagonisti che hanno fatto la storia del club

Si fanno però i primi nomi per il Palermo in salsa inglese. In Sicilia dovrebbe arrivare David Platt, ex stella del calcio british e con un passato in Italia tra Bari e Juventus, che dovrebbe ricoprire un ruolo, non si sa ancora quale, nella società di viale Del Fante.

"Accogliamo con soddisfazione l’attenzione mediatica riservata dagli organi d’informazione di tutto il mondo alla cessione societaria del Palermo, in coerenza con il consolidato prestigio internazionale del nostro club. Al contempo è doveroso ricordare come la simbolica cifra di vendita della società, che tanta curiosità ha suscitato a livello planetario, sia subordinata ad un accollo del passivo da parte del compratore, che provvederà a saldare i disavanzi di gestione per la stagione 2018-2019 e tutti i debiti pregressi per una garanzia di serena gestione economica, come già evidenziato nella lettera di Maurizio Zamparini pubblicata ieri sul nostro sito ufficiale". Questa la nota diffusa oggi dal club rosanero, circa la vendita della società da parte del patron Zamparini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X