DA GDS IN EDICOLA

Palermo, chiede di essere risarcito dopo l'operazione ma perde la causa: il conto lo pagano gli eredi

di

Chiedeva di essere risarcito perché, secondo lui, un ortopedico della clinica Macchiarella di Palermo, nel 2011, gli avrebbe impiantato in maniera scorretta una protesi al ginocchio, provocandogli per anni dolori e costringendolo a camminare con una stampella.

Il tribunale civile, però, ha dato torto al paziente e lo ha pure condannato a pagare spese processuali per oltre quindicimila euro.

Visto però che l’uomo è deceduto a settembre scorso, quando la causa era ancora in corso - come si legge in un articolo pubblicato sul Giornale di Sicilia in edicola oggi - a sborsare la somma dovranno essere adesso i suoi eredi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X