La crisi della grande distribuzione e le aperture domenicali, a Palermo il consiglio Fisacat Cisl

La crisi della grande distribuzione in Sicilia, le vertenze aperte e le possibili soluzioni, le aperture domenicali. Sono tante le vertenze aperte in Sicilia che tengono in apprensione i lavoratori. Da Cambria a 6Gdo, al gruppo Sma. Questi alcuni dei temi affrontati questa mattina al Consiglio generale regionale della Fisascat Cisl, al Mondello Palace Hotel di Palermo.

Presenti il segretario organizzativo nazionale Mirco Ceotto, il segretario generale per la Sicilia Mimma Calabrò, il segretario generale USR Cisl Sicilia Mimmo Milazzo e i rappresentanti di Rsu e Rsa della GDO.

"Sulle chiusure domenicali - ha detto Ceotto - il governo ha lanciato un messaggio che è l'esatto contrario delle regole del mercato Monti. Secondo noi la verità sta nel mezzo, bisogna trovare una soluzione che contempli le esigenze dei lavoratori e dei consumatori".

Interviste a Mirco Ceotto, segretario organizzativo Fisascat Cisl, e Mimma Calabrò, segretario regionale Fisascat Cisl

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X