LA TRAGEDIA

La morte del medico Liotta: effettuata l'autopsia, oggi i funerali a Palermo

di
Medico scomparso corleone, Giuseppe Liotta, Palermo, Cronaca
Giuseppe Liotta in servizio in ospedale

Si svolgeranno oggi i funerali di Giuseppe Liotta, 40 anni, il medico palermitano scomparso sabato sera a Corleone nel mezzo dell'ondata di maltempo e il cui corpo senza vita è ritrovato ieri mattina dopo quasi cinque giorni, ucciso da una tremenda ondata d'acqua.

La salma è stata portata ieri nel salone parrocchiale della parrocchia di San Vincenzo, in via dei Quartieri, dove è stata allestita la camera ardente e dove è previsto un momento di preghiera per le 21. I funerali saranno oggi alle ore 11.00 nella chiesa di Mater Ecclesiae in piazza San Marino, viale Francia.

La procura di Termini Imerese ha aperto un’indagine sulla morte di Liotta. Il fascicolo è a carico di ignoti e ipotizza i reati di inondazione e omicidio colposo. Il pm ha disposto l’autopsia sul cadavere, che ha confermato che la morte è avvenuta per annegamento e le lesioni compatibili ai tremendi urti con rocce e altro.

"Il corpo di Giuseppe é stato ritrovato ed é un'amarezza in più che si aggiunge al nostro rimpianto - ha detto Giorgio Trizzino, deputato nazionale del Movimento Cinque Stelle e per lungo tempo collega di Giuseppe Liotta quand'era all'ospedale dei Bambini di Palermo -. Un uomo che ha voluto guardare in faccia e fino alla fine il suo dovere di medico, con il coraggio che ha sempre avuto e che ha usato con la delicatezza ed il garbo che tutti noi abbiamo conosciuto. Un medico che ha saputo incrociare il proprio sguardo con quello di tanti bambini sofferenti e che nonostante la trincea, in cui spesso si è trovato, ha saputo curare e salvare".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X