Medico scomparso a Corleone: "Ogni posto può essere quello giusto per ritrovarlo"

Continuano le ricerche del medico Giuseppe Liotta scomparso tra Ficuzza e Corleone, dopo il nubifragio di sabato sera. In questo video, le fasi dei soccorsi.

La speranza è ormai appesa a un filo. Il medico stava cercando di raggiungere l'ospedale per prendere servizio.

Ma di lui solo alcune tracce, a cominciare dal giubbotto fatto a pezzi fino ai suoi jeans e alla sua cintura. Alle squadre speciali del soccorso alpino è ora affidato il compito di calarsi nelle zona difficili da raggiungere nelle gole Molino Drago.

In questo video, l'intervista al tenente colonnello Francesco Diati.

"Tutte le forze sono in campo, lo sforzo è massimo. I familiari sono molto preoccupati - spiega - ma di lui non si hanno più tracce. Ogni posto può essere quello giusto per ritrovarlo".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X