POLFER

Palermo, ruba 140 chili di rame nel deposito locomotive di Brancaccio: arrestato

di

È stato sorpreso a rubare 140 chili di rame  vicino al deposito locomotive di Brancaccio a Palermo. La Polfer ha arrestato Roberto Presti, palermitano di 23 anni, accusato di furto aggravato di rame.

Una pattuglia della polizia ferroviaria stava controllando la zona del deposito locomotive di Brancaccio quando  ha notato un ragazzo vicino nell’area dello scalo. Il giovane appena ha visto i poliziotti è fuggito.

Intanto gli agenti hanno controllato le vetture ferroviarie e hanno scoperto che da un locomotore erano stati rubati 140 chili di cavi di rame, che erano stati accatastati e accanto ai quali è stato trovato anche uno zainetto con attrezzi .

Il ragazzo approfittando del buio ha raggiunto il deposito locomotive per completare il furto ed assicurarsi il cospicuo bottino. Ma ad attenderlo c'erano i poliziotti che lo hanno bloccato e hanno sequestrato la sua auto.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X