POLIZIA

Palermo, allo stadio con la droga: daspo per due tifosi rosanero

di

Avrebbero tentato di portare droga all'interno dello stadio Renzo Barbera, ma sono stati fermati dai poliziotti e denunciati. E così il questore di Palermo ha disposto il Daspo, divieto di accesso a manifestazioni sportive, per la durata di due anni, nei confronti di due tifosi.

Il fatto è avvenuto lo scorso 7 ottobre, in occasione di Palermo-Crotone, durante le fasi di accesso allo stadio, ma in settori opposti, la curva “Sud” e la “Nord” . Il sistema del “prefiltraggio” disposto e coordinato dalla Polizia di Stato ha permesso di bloccare e sequestrare lo stupefacente.   Uno dei due aveva nel portafogli e celati in un normale pacchetto di sigarette, ben sette “stecchette” di hashish; nel secondo caso, che il tifoso trasportasse una sigaretta preparata con stupefacente.

Nei confronti di entrambi i tifosi, alla luce delle disposizioni di legge, è stato adottato un provvedimento di divieto biennale di accesso a tutti gli impianti sportivi. E’ la prima volta che nel capoluogo siciliano l’emissione di un Daspo sportivo scatta per episodi di spaccio o comunque da vicende di droga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X