Sembra tennis ma non è, a Palermo tutti pazzi per il padel

Tutti pazzi per il padel. Sembra quasi tennis ma in fondo non lo è. Un campo di 20 metri per 10, quattro pareti di vetro, una racchetta senza corde e il divertimento assicurato. E proprio a Palermo da mesi è esplosa una vera e propria padel-mania.

“Siamo davvero soddisfatti – dice Guido Morello, proprietario di alcuni campi di padel zona Favorita – abbiamo avuto tante richieste e siamo contenti di come il padel sia ormai entrato a far parte della vita di tanti palermitani”.

Nato in Messico, la Spagna rappresenta un punto di riferimento europeo per questa disciplina. Nella penisola iberica il padel ha una propria Federazione nazionale e, con i suoi 4 milioni di appassionati, è lo sport più praticato dopo il calcio.

In questo video, l'intervista a Guido Morello.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X