AL FORUM

Sale l'attesa per i Maneskin a Palermo: incontro con i fan e firmacopie del nuovo album

Sale l'attesa per i Maneskin a Forum Palermo per firmare le copie de “Il ballo della vita". L'appuntamento è per le 16 in piazza Fashion (ingresso lato UCI), dove la band incontrerài  fan.

Ingresso prioritario per chi sarà in possesso del pass numerato rilasciato dopo l'acquisto del cd all'interno dei punti vendita del centro commerciale: Flaccovio Mondadori Store, Ipercoop e Mediaworld.

“Il ballo della vita", scritto e prodotto dalla band, il primo di inediti, è stato anticipato  dai singoli “Morirò da re” e “Torna a casa”, l'intensa ballata in italiano che ha debuttato al numero uno della classifica i Tunes, ed è un racconto autobiografico che riflette nelle 12 tracce le quattro anime dei componenti, unendo le influenze musicali di ciascuno, pur rispettandone la varietà.

Un fil rouge lega tutti i brani: la figura di Marlena, la Venere del gruppo, la personificazione della creatività, della libertà, della vita, che si muove fra le righe e le note di tutto l'album. I testi, sia in italiano che in inglese, sono il frutto delle diverse ispirazioni musicali e non che hanno accompagnata la vita artistica del gruppo in quest'ultimo ricchissimo anno.

Sempre forti della loro attitudine rock, I Maneskin presentano al pubblico tutte le loro sound inconfondibile, attraversando rap, funk e pop e , al tempo stesso, approfondendo una dimensione più intima e introspettiva, grazie soprattutto all'uso degli archi in alcuni brani.

Il titolo richiama l'elemento della danza, tratto caratteristico della maggior parte dei brani: il ballo viene inteso qui come metafora della vivacità della vita, della libertà di movimento e, soprattutto di pensiero.

"Il ballo della vita" rispecchia anche la dimensione live che la band ha respirato sin dall'inizio del loro percorso: fin da subito, grazie al primo tour di oltre venti date, i giovani musicisti hanno potuto cogliere dal palco le reazioni dei fan.

I Maneskin sono tornati per lasciare un segno, con la volontà di sfuggire alle proprie paure grazie all'arte, alla musica, che è diventata la loro vita. Altra importante novità: THIS IS MANESKIN il docu-film scritto dalla band.

“I Maneskin raccontano i Maneskin”: un film a quattro voci e otto mani in cui i ragazzi, non ancora ventenni, si presentano, si rivelano, si mettono in scena per raccontare la propria personalità, tra esperienze, sogni, conflitti e la spasmodica voglia di esprimersi attraverso la musica per dimostrare chi sono.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X