CARABINIERI

Lite fra due parcheggiatori abusivi a Palermo, arrestato l'aggressore

di

È stato arrestato il parcheggiatore abusivo Jaber Didri, 34enne tunisino, che ieri a Palermo ha aggredito un rivale, un ghanese di 59 anni, che con lui si contendeva la zona di via Mariano Stabile. Il tunisino, al culmine della lite, ha impugnato un pezzo di lamierino e ha colpito più volte il rivale al volto, al collo e alla spalla sinistra.

È accaduto ieri intorno alle 18. I carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale sono intervenuti sul posto dopo le numerose segnalazioni di passanti che hanno assistito alla scena.

Il ghanese ferito è rimasto sanguinate sull'asfalto poco cosciente, è stato soccorso dal personale medico del 118 che lo ha trasportato all'ospedale Civico. Qui è stato ricoverato in prognosi riservata. È stato immediatamente trasportato in sala operatoria per un delicato intervento al volto per fermare una violenta emorragia.

Intanto i carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto. I due posteggiatori si stavano contendendo il pezzo di strada davanti al bar Brioscà. I militari a bordo di tre gazzelle sono riusciti a controllare palmo a palmo l'area circostante, scovando l'aggressore all'interno di una farmacia poco distante. L'uomo è stato perquisito e addosso aveva ancora l'arma utilizzata per accoltellare il suo rivale, che è stata quindi sequestrata.

Didri è stato arrestato per tentato omicidio è portato nel carcere dei Pagliarelli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X