Fiom Cgil, Mastrosimone confermato al vertice in Sicilia. Incontro con Di Maio per Termini

Roberto Mastrosimone 56 anni, di Termini Imerese, è stato riconfermato alla guida della Fiom Cgil Sicilia. Lo ha eletto l'Assemblea generale, con 33 voti a favore, 4 no e 3 astenuti, al termine del congresso della categoria. Mastrosimone ha incontrato il vicepremier Luigi Di Maio durante la sua visita a Termini e ha chiesto un impegno del governo per trovare una soluzione alla crisi dell'industria nell'area ex Fiat. A fine anno scadranno gli ammortizzatori per 700 lavoratori.

"La nostra battaglia per una politica industriale degna di questo nome continuerà - ha detto oggi
Mastrosimone - la crisi dell'industria ha messo in ginocchio interi settori, noi riteniamo che dell'industria non si possa fare a meno".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X