THALASSA

Archeologia subacquea, Sicilia e Campania insieme per la mostra più grande mai organizzata

di
mostra archeologia subacquea, mostra Thalassa, sebastiano tusa, Palermo, Cultura
Sebastiano Tusa, Paolo Giulierini, Patrizia Monterosso, Franco Coppola e Salvatore Agizza

Verrà inaugurata a Napoli il 25 settembre 2019 la mostra Thalassa, grande evento sull'archeologia subacquea che vedrà insieme Sicilia e Campania. Si tratta della mostra più grande mai organizzata in Italia.

L'evento è ufficiale ed è stato presentato oggi a Palazzo dei Normanni alla presenza dell'assessore dei Beni culturali Sebastiano Tusa, il direttore del Museo archeologico nazionale di Napoli - MANN Paolo Giulierini e il direttore della Fondazione Federico II Patrizia Monterosso.

La mostra verrà allestita nel Salone della Meridiana del Museo di Napoli e sarà dedicata all'archeologia subacquea, alle rotte, le scoperte e gli studi. L'evento poi proseguirà nel 2020 presso la sede di Palazzo Reale

"La Sicilia e la Campania - dichiara l'assessore dei Beni culturali Sebastiano Tusa - sono legate da un percorso storico comune. Questa Mostra sarà l'occasione per presentare al grande pubblico ciò che di meglio è stato rinvenuto e studiato nel sud italia in un percorso espositivo di grande fascino e realizzato con il rigore scientifico che queste occasioni richiedono. Eventi come questo - conclude Tusa - possono realizzarsi solamente attraverso sinergie tra istituzioni di livello quali il Museo di Napoli, la Fondazione Federico II e la Regione Siciliana".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X