CALCIO

Cessione del Palermo, Follieri si ritira dalla trattativa: "Zamparini non rispetta gli impegni"

di
Palermo, Qui Palermo
Maurizio Zamparini

Il gruppo Follieri si ritira e almeno per ora non tratterà l’acquisto del Palermo Calcio. In un articolo sul Giornale di Sicilia Zamparini aveva confermato che il gruppo Italo-americano era in piena corsa per acquisire il club rosanero ma questa mattina invece un comunicato di Follieri annuncia il ritiro.

“Follieri Capital Limited si ritira, con effetto immediato, dalle trattative per l’acquisizione della compagine societaria del Palermo Calcio. Non ritiene tollerabile il comportamento finora tenuto dall’azionista di maggioranza, Maurizio Zamparini, che ha ripetutamente messo in discussione la solidità del gruppo acquirente nonostante l’evidenza fondi più volte documentata dalla Union Investment Management del banchiere americano Chad Johnson, le cui credenziali – a livello mondiale – sono ben note. L’operatore finanziario americano ha reso disponibili, oltre che i supporti informativi e documentali, le coordinate ed il dettaglio delle disponibilità finanziarie che avrebbero consentito alla Follieri Capital Limited di sostenere i costi legati all’acquisizione totale delle quote societarie di U.S. Città di Palermo S.p.A”.

Zamparini al momento definisce come "fandonie" quelle di Follieri e annuncia che risponderà attraverso un comunicato.

Follieri nella nota rincara la dose: “I legali di Maurizio Zamparini si sono fatti interpreti di un comportamento altalenante, incomprensibile e contraddittorio dello stesso, che ha più volte confermato la propria disponibilità alla trattativa senza dare corso, tuttavia, agli impegni assunti durante gli innumerevoli confronti fra le parti. In più occasioni, peraltro, il lobbysta americano Anthony Podesta è venuto personalmente a testimoniare la disponibilità della Follieri Capital Limited all’acquisizione del Palermo Calcio ed il suo personale coinvolgimento nel progetto di risanamento ed internazionalizzazione del brand, che avrebbe garantito alla compagine sportiva una visibilità rafforzata ed un respiro transnazionale”.

Insomma, c’è da capire adesso quale sarà la prossima mossa di Zamparini che tratta sempre con Ponte, con un’altra cordata americana. E ci sarebbe anche un quarto soggetto in campo, secondo quanto ha detto lo stesso patron. Intanto, i Follieri abbandonano la corsa e ringraziano tutto l’ambiente rosanero e la città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X