Presenze in consiglio comunale a Palermo, l'intervista a Giusto Catania

Giusto Catania non ci sta e nel giro di un mese presenta una seconda denuncia-querela, nei confronti dei componenti del Movimento 5 Stelle Palermo. Il capogruppo in Consiglio comunale di Sinistra Comune smentisce ancora una volta il post dei Cinque Stelle che su Facebook avevano dichiarato che tutti i componenti della maggioranza erano assenti durante la seduta dello scorso 10 ottobre, dimostrando con il verbale di quel giorno che la seduta era stata aperta alle 10.02 con 16 presenze, cioè con la presenza dei consiglieri della maggioranza.

Il post è ancora presente sulla pagina denominata "MoVimento 5 Stelle Palermo" e Giusto Catania presenta la nuova denuncia-querela.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X