CARABINIERI

Marijuana e contanti in casa, arrestato un giovane di Misilmeri

di

Dentro la sua villetta sono stati trovati i "resti" di una piantagione di marijuana, con 20 vasi di plastica e arbusti e 580 grammi di sostanza stupefacente. In più, 2300 euro in banconote. Un ventunenne di Misilmeri, S.C., è finito in manette nel corso di un controllo effettuato dai  carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo,

Per "sfuggire" al controllo delle forze dell'ordine, il giovane ha anche cercato di disfarsi della sostanza stupefacente, buttandola nel water di casa, ma è stato bloccato dai militari ed arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Giudicato con rito direttissimo, dopo la convalida dell’arresto per il giovane 21enne è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Misilmeri e rimesso in libertà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X