La casa massonica apre le sue porte a Palermo: "dimostrazione di trasparenza"

Nel pieno della polemica per le legge approvata dall'Assemblea siciliana che obbliga i politici a dichiarare l'appartenenza a logge massoniche, il Grande Oriente d'Italia ha deciso di aprire al pubblico la sua 'Casa massonica' a Palermo. I templi di piazzetta Speciale sono stati aperti quest'oggi, solo su prenotazione, dalle 10 alle 12.

"L'iniziativa di aprire le porte a Palermo - spiega Giuseppe Trumbatore, tesoriere aggiunto Grande Oriente d’Italia Palermo - ha il significato di aprirsi alla cittadinanza, per dimostrare trasparenza, apertura alla società civile e volontà di farsi conoscere".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X