L'INIZIATIVA

Baccelleriato internazionale, bando per 50 borse di studio: presentazione a Palermo

Cinquanta borse di studio finanziate con fondi pubblici e privati per ottenere il baccellierato internazionale. L’opportunità è offerta agli studenti italiani al terzo anno delle scuole superiori da un bando di UWC, il Collegio del Mondo Unito con sedi in tutto il mondo. Le borse di studio sono distribuite in 17 college e in 4 diversi continenti: Africa, Asia, America, Europa. A Duino, in provincia di Trieste, l’unica sede italiana della scuola che si chiama Uwc Adriatic. Un’occasione unica per studiare insieme a ragazzi provenienti da 80 diversi paesi e coltivare il dialogo interculturale che è l’ambizione a fondamento di questi college. Il bando è stato pubblicato qualche mese fa e sarà illustrato a Palermo il 12 ottobre alle ore 14,30 nell’aula magna del Liceo Classico Vittorio Emanuele II. Una presentazione aperta a tutti gli studenti interessati dell’Isola.

Il modello è quello del campus diffuso in moltissimi paesi anglofoni e a finanziare le borse di studio sono vari soggetti: dal ministero degli Esteri a vari enti locali, a un cartello di banche e fondazioni. Possono partecipare alla selezione gli studenti che frequentano per la prima volta il terzo anno di scuola superiore. Le borse di studio totali consentono la copertura di tutti i costi della scuola e la permanenza in residenze studentesche per i due anni necessari a completare i corsi. “Un modo – spiegano dalla scuola – per permettere ai ragazzi di talento di potersi formare a prescindere dalla situazione economica delle famiglie”.

Il baccellierato internazionale è un diploma ancora poco conosciuto nel nostro Paese e consente l’ammissione all’Università in più di 80 Paesi. Il Collegio del Mondo unito è nato negli anni Sessanta, durante il periodo della guerra fredda con l’ambizione di creare un clima diverso di conoscenza e collaborazione tra i popoli e formare giovani attivi e aperti al dialogo interculturale. In Italia ha iniziato ad operare all’inizio degli anni Ottanta ed oggi diploma 100 ragazzi l'anno. Tutte le lezioni si svolgono in inglese e oltre alle materie tradizionali sono previste ore legate alla creatività, allo sport e all’impegno sociale. Le domande per il bando (2019 -2021) possono essere presentate fino al 29 ottobre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X