L'INIZIATIVA

Riforma degli enti locali in Sicilia, convegno dell'Asael a Palermo

convegno asael, Palermo, Politica
Matteo Cocchiara

"La necessità di una riforma degli enti locali in Sicilia: dai Comuni alle Città Metropolitane e ai Liberi Consorzi". Questo il titolo del convegno organizzato dall'Asael (Associazione siciliana amministratori enti locali) per il 17 ottobre a Palermo. L'iniziativa, che si terrà nella Sala Martorana di Palazzo Comitini a partire dalle nove, metterà insieme esponenti del mondo politico e istituzionale, del mondo accademico e rappresentanti del sistema economico.

Prevista la partecipazione, tra gli altri, del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, degli assessori regionali all'Economia e alle Autonomie locali, Gaetano Armao e Bernadette Grasso, dei deputati regionali Roberta Schillaci, Stefano Pellegrino e Antonello Cracolici, del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, del presidente del Consiglio comunale di Palermo, Salvatore Orlando, del sindaco di Capaci Pietro Puccio e di Alessandro Albanese, presidente della Camera di commercio Palermo-Enna.

"Da tempo denunciamo la necessità e l'urgenza di mettere mano in Sicilia a un processo di modernizzazione delle istituzioni che devono dialogare fra loro sulla scorta del principio di leale cooperazione istituzionale - afferma il presidente dell'Asael, Matteo Cocchiara -. Tutto ciò mettendo nel contempo fine ad un annoso contenzioso con lo Stato che ha messo in dubbio la certezza delle entrate in un sistema di finanza locale sempre più penalizzante nei confronti dei Comuni e dei nascituri enti intermedi. A quest'ultimi inoltre in Sicilia - prosegue Cocchiara - la politica non è riuscita ancora ad assegnare ruoli e compiti precisi e delineati. Questo scenario impone la necessità ed urgenza di una radicale riforma del sistema delle autonomie locali in Sicilia non più rinviabile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X