FERROVIE

Passante ferroviario di Palermo, tornano dopo 3 anni e mezzo i treni per l'aeroporto

di
passante ferroviario palermo, treno aeroporto Palermo, Palermo, Economia

Dopo tre anni e mezzo, tornano i treni da Palermo verso l'aeroporto Punta Raisi. E' arrivato  il parere positivo dell'agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria, in poche ore Trenitalia e Rete Ferroviaria Italia attiveranno la linea della tratta del passante ferroviario.  «Dopo tre anni e mezzo, riprendono le corse dei treni. Impegno rispettato», dice l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone. Oggi Maria Grazia Marzoni, direttore dell’Agenzia nazionale della sicurezza ferroviaria, ha firmato i provvedimenti autorizzativi della tratta Notarbartolo-Punta Raisi.

Dunque, ecco il grande giorno. L'inaugurazione era prevista per il 9 settembre ma l’approvazione dei piani di emergenza e soccorso che riguardano le gallerie Notarbartolo, Francia San Lorenzo e Tommaso Natale del passante ferroviario, necessari per l’apertura della tratta ferroviaria tra Palermo e l’aeroporto Falcone Borsellino di Punta Raisi, ha fatto slittare il tutto.

I treni «Jazz» dovrebbero cominciare il servizio di trasporto per i passeggeri da Palermo all’aeroporto. Decisivo dunque l'incontro in prefettura nei giorni scorsi, con il prefetto Antonella De Miro che ha messo attorno a un tavolo oltre 20 rappresentanti degli enti coinvolti, tra cui i vertici e i tecnici di Rfi, le forze dell’ordine, 118, Protezione civile, Comune di Palermo per la concertazione e la definizione dei piani che sono stati varati. La prima corsa sarà effettuata alle 6.05, l'ultima dall'aeroporto alla città alle 21.52. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X