Running Sicily, la maratona a Palermo: il marocchino Hajjy l’atleta da battere - Video

Il marocchino, Mohamed Hajjy, vincitore di 7 maratone di Malta, sarà l’atleta da battere nella Palermo International Half Marathon, gara conclusiva della quinta edizione del circuito internazionale Running Sicily-Coppa Conad.

Già trionfatore nell’edizione 2017, Hajjy proverà domenica 14 ottobre a concedere il bis sul nuovo tracciato che prevede arrivo e partenza a Mondello attraverso un circuito che porterà gli atleti, dopo aver percorso il parco della Favorita e via Libertà, fino a piazza Castelnuovo.

A contendere il secondo successo consecutivo all’atleta nordafricano, saranno i connazionali Mohammed Idrissi (vincitore delle tappe di Capo d’Orlando e Cefalù del Running Sicily) ed Hamad Bibi (primo nell’edizione 2016 della Palermo Half Marathon). Tra gli outsider il keniano Daniel Kipkirui Ngeno ed il palermitano, Filippo Lo Piccolo (vincitore nel 2015 della Maratona di Palermo).

In questo video, l'intervista a Nando Sorbello.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X