CARABINIERI

Palermo, tentano di disfarsi di 20 dosi di cocaina in via Dante: arrestati

di

Due giovani a bordo di uno scooter non si fermano all'alt dei carabinieri la notte scorsa in via Dante a Palermo e scatta l'inseguimento. La notte scorsa un equipaggio di una gazzella del nucleo radiomobile ha tentato di fermare due ragazzi sospetti. Ma il conducente non ha accennato a fermarsi, accelerando e scappando lungo via Dante.

Il passeggero, durante l'inseguimento, ha lanciato un piccolo involucro per strada, che i militari hanno poi recuperato è risultato. Nel pacchetto sono state trovate venti dosi di cocaina.

I due giovani dopo un centinaio di metri sono stati fermati. Si tratta di un diciassettenne ed il passeggero L.V.G., di 19 anni. I carabinieri hanno trovato addosso al minorenne 1.500 euro in banconote di vario taglio. Da successivi accertamenti è risultato che il minorenne  non era in possesso di un patentino di guida e lo scooter era sprovvisto di copertura assicurativa.

L'autorità giudiziaria ha disposto l'arresto per i due giovani che sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il minorenne è stato condotto presso il centro di prima accoglienza minorile Malaspina, mentre il diciannovenne, dopo la convalida dell’arresto, è stato sottoposto all'obbligo di dimora.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X