Palermo, la protesta dei collaboratori scolastici: "Siamo al collasso"

Tornano a protestare i collaboratori scolastici che al momento sono esclusi dall’emendamento all’ultima legge di Bilancio, approvata in Senato, che ha consentito agli ex LSU di Palermo l’accesso ad un concorso per la stabilizzazione di 305 operatori.

Gli esclusi hanno manifestato oggi davanti la Prefettura di Palermo e hanno chiesto di incontrare al più presto il Prefetto per provare a trovare una soluzione. “Siamo ormai al collasso – dice una manifestante – ci servono risposte, non possiamo andare avanti così, non riusciamo a mantenere le nostre famiglie”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X