TRAFFICO

Palermo, autovelox in viale Regione: da questa settimana attivi quelli dello svincolo di Bonagia

di

In viale Regione siciliana le persone tendono a pressare il piede sull’acceleratore, così l’autovelox è un deterrente per prevenire incidenti stradali”. Lo ha dichiarato il comandante della polizia municipale di Palermo, Gabriele Marchese. Dal Comune, però precisano che nessun nuovo impianto autovelox fisso è stato installato in questi giorni lungo la circonvallazione cittadina, tantomeno all'altezza del ponte di via Giafar.

Ma due degli 8 impianti, quelli dello svincolo di Bonagia installati a fine giugno, entreranno in funzione nel corso di questa settimana dopo l'allaccio alla rete elettrica e i collaudi.

“Si tratta degli ultimi due che saranno attivi per un totale di otto a partire dall’ingresso per le auto provenienti da Trapani fino all’inizio dell’autostrada in direzione Messina - Catania. Servono al progetto complessivo dell’amministrazione comunale per rendere più sicuro l’asse di viale Regione siciliana – spiega il comandante della polizia municipale di Palermo Gabriele Marchese – Si tratta storicamente di uno degli assi viari più pericolosi della città. Per i cittadini non bastano i cartelli che segnalano il limite di velocità per rallentare”.

"Negli anni - ricorda il comandante Gabriele Marchese - il numero degli incidenti è drasticamente diminuito ma anche un solo incidente con esito fatale è un dramma da evitare. Il piano complessivo degli impianti autovelox fissi in città è stato redatto già da anni sulla base proprio della necessità di prevenire incidenti e, via via che vengono rilasciate le relative autorizzazioni da parte delle autorità competenti, si sta procedendo alle installazioni."

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X