IL FERMO

Palermo, arrestato un pusher a Falsomiele: trovata cocaina, marijuana e hashish

Un uomo è stato arrestato nel quartiere di Falsomiele, dai carabinieri della stazione di Palermo-Villagrazia, con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

I militari si sono insospettiti dopo che un uomo, poi identificato in A.S., palermitano di 36 anni, alla vista della pattuglia si è allontanato a piedi frettolosamente. Addosso gli hanno trovato sostanza stupefacente in una sigaretta, una dose regolarmente preconfezionata in una busta di cellophane trasparente contenente marijuana, del peso complessivo di circa 1,45 grammi.

Subito dopo si è proceduto ad una perquisizione domiciliare e, con l'ausilio del cane di razza pastore tedesco di nome Ron, sono state trovate: 13 dosi regolarmente preconfezionate in buste di cellophane trasparente, sigillate mediante utilizzo di punti metallici, contenente marijuana, del peso complessivo di circa 17 grammi e 4 dosi preconfezionate in carta argentata, contenente hashish, del peso complessivo di circa 6 grammi. In un barattolo è stata trovata cocaina del peso complessivo di circa 1,62 grammi. Trovato anche denaro suddiviso in vari tagli della somma totale di euro 272,50. All’interno del mobile rinvenuto del materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente riconducibili ad un bilancino elettronico di colore nero con coperchio in plastica trasparente, una forbice, intrisa verosimilmente di sostanza stupefacente, cinquanta bustine in cellophane trasparente utili per il confezionamento della sostanza stupefacente.

Trovata, inoltre, un’agendina in cui vi sono due fogli dove vi erano riportato il nome di quattro soggetti con accanto i rispettivi numeri scritti in colonna. Durante le operazioni il cane “Ron” segnalava un ulteriore punto all’interno della cucina ovvero un cassetto di un mobile nel quale si rinveniva una spillatrice, verosimilmente utilizzata per il confezionamento della sostanza rinvenuta.

L'uomo è stato giudicato con rito direttissimo, conclusosi con la convalida dell’arresto e la misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza. Per lui, la prescrizione di restare a casa dalle 20:00 alle 07:00, e poi rimesso in libertà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X