CARABINIERI

Ruba 70 euro dalla cassa di un panificio, arrestato a Termini Imerese

di
rapina in un panificio di Termini Imerese, Palermo, Cronaca
panificio e carabinieri Termini Imerese

Ruba 70 euro dalla cassa di un panificio e scappa via zona stazione a Termini Imerese. Ma il titolare si accorge del furto e lo insegue. Intanto i carabinieri sono intervenuti e sono riusciti a bloccare il ladro ed arrestarlo. I militari del nucleo radiomobile sono stati allertati dalla locale centrale operativa che c'era stato un furto in un panificio. Il fuggitivo è stato bloccato in via Libertà. Si tratta di un giovane originario del Gambia, K.L. di anni 18, senza fissa dimora.

Il diciottenne era riuscito ad entrare in un panificio nelle vicinanze della stazione ferroviaria e a rubare 70 euro dal registratore di cassa e fuggendo via a piedi. Il titolare ha inseguito il ragazzo e lo ha raggiunto. Ma il ragazzo è riuscito a divincolarsi, colpendo alla mano il panettiere e riuscendo a  rimettersi in fuga. Alla fine i carabinieri hanno bloccato il diciottenne che aveva nascosto il denaro nelle mutande.

Il panettiere è andato a farsi medicare la mano all'ospedale di Termini Imerese riportando fortunatamente solo una contusione con una prognosi di pochi giorni. Il diciottenne è stato fermato. Su disposizione del pm di turno della procura di Termini Imerese è stato portato nel carcere  Burrafato dove rimarrà in attesa del giudizio per direttissima che verrà celebrato. Per lui le accuse sono di rapina e lesioni personali.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X