L'INCONTRO

Trasporti, vertice assessorato Infrastrutture - Amat, Falcone: "Il ministero sblocchi gli arretrati"

di
Palermo, Politica
Vertice assessore Falcone - Amat

"L'Amat ha un grande potenziale che va sfruttato al meglio". Lo ha detto l’assessore regionale Marco Falcone al termine di un incontro, presso gli uffici dell’Assessorato regionale Infrastrutture e Mobilità, con il direttore del dipartimento Fulvio Bellomo, il neo presidente dell’Amat Michele Cimino, il direttore Gianfranco Rossi, il deputato regionale Edy Tamajo.

Oggetto dell’incontro lo sblocco delle somme arretrate del contratto collettivo dei lavoratori, erogate alla partecipata dallo Stato attraverso la Regione. Ma i presenti non si sono limitati a questo. Si è anche discusso dei circa quaranta autobus acquistati dalla Regione per il rinnovo delle flotte del trasporto pubblico locale e, infine, dell’inserimento del servizio ferrotranviario all’interno della convenzione regionale sui trasporti. Falcone ha infatti chiesto all’Amat, tempi certi sull’utilizzo dei mezzi acquistati dalla Regione impegnandosi inoltre a valutare, in sede di Finanziaria, compatibilmente con le risorse che saranno reperite, l’inserimento del trasporto tranviario all’interno dell'accordo regionale.

"Abbiamo voluto incontrare l’assessore per chiedere la necessaria attenzione della Regione nei confronti dell’Amat, atteso anche il momento di particolare difficoltà in cui la stessa si trova", ha dichiarato il presidente Amat Michele Cimino.

Situazione ben nota al rappresentante del governo regionale che ha assicurato che già oggi invierà una nota al Ministero delle Infrastrutture per sbloccare gli arretrati, risalenti addirittura il 2014. "Siamo consapevoli delle difficoltà che attraversa l’Amat - ha commentato l'assessore Falcone - ma sappiamo anche l’azienda dispone di un grande potenziale che va sfruttato al meglio. Noi metteremo in campo tutte le risorse necessarie ma anche il Comune deve fare la sua parte".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X