SERIE B

Brescia, sentenza e nuovo presidente: la settimana calda del Palermo

di

Una settimana che dovrebbe lasciare il segno. Dalla sfida di Brescia di domani sera alla riunione del CdA di mercoledì per l’elezione del nuovo presidente, e in tutto questo c’è anche la sentenza del Tar del Lazio, prevista sempre per mercoledì, sul caso Frosinone.

Giorni caldi e decisivi per il Palermo che dopo avere intanto vinto contro il Perugia cerca il tris di successi consecutivi domani sera a Brescia nel turno infrasettimanale.

Poi nella prossima giornata la squadra di Tedino riposerà, ma il match di domani contro l’ex Corini diviene alquanto importante per svariati motivi. Tedino non dovrebbe cambiare molto in formazione, anche perché il riposo permetterà al Palermo di caricare ulteriormente le batterie, in avanti però cerca una maglia da titolare Puscas che però visto il buon momento di Nestorovski potrebbe ancora una volta partire dalla panchina.

Non solo campo, mercoledì Antonio Ponte – a meno di colpi di scena – dovrebbe diventare il nuovo presidente del Palermo. Zamparini sta ormai definendo gli ultimi dettagli e poi dovrebbe arrivare l’ufficialità. L’ingresso di Ponte non dovrebbe comunque cambiare più di tanto l’organizzazione del club, a prendere le decisioni sarà sempre e comunque Maurizio Zamparini.

Sempre mercoledì arriverà la sentenza del Collegio di Garanzia sul caso Frosinone oltre che sul format della serie B, il Palermo spera in notizie positive anche se appare praticamente impossibile che la squadra siciliana possa essere ripescata in massima serie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X