SERIE B

Battaglia legale contro il Frosinone: entro oggi il ricorso del Palermo al Tar del Lazio

di
palermo calcio, serie b, Palermo, Qui Palermo
Maurizio Zamparini

Il Palermo non si ferma e continua la sua battaglia legale contro il Frosinone. Il club rosanero entro oggi presenterà il ricorso al Tar del Lazio per il caso del match giocato allo “Stirpe”. La richiesta è il blocco dei campionati per non perdere l’ultimo treno in ottica ripescaggio ma non si ferma solo a questo; in ballo c’è anche lo 0–3 a tavolino nella finale playoff e lo stop dei calendari in vista della decisione della Corte Federale d’Appello, che dovrà comminare una nuova pena.

Una battaglia che quindi continua e che ha come obiettivo quello di bloccare i campionati proponendo un calendario alternativo con i recuperi della varie partite. Come aveva infatti preannunciato Maurizio Zamparini nei giorni scorsi il Palermo dovrebbe praticamente rigiocare tutte le partite in cui è stato impegnato il Frosinone, mentre i ciociari si ritroverebbero in cadetteria ad affrontare invece le squadre che hanno giocato contro i rosanero.

Oggi intanto il Palermo, dopo il caso Finworld, presenterà la nuova fidejussione per l’iscrizione al campionato di B. In questo modo – c’è comunque tempo fino a 28 settembre – la società rosanero eviterà il -8 di penalizzazione. Insomma non dovrebbero esserci particolari intoppi, il Palermo avrebbe infatti tutte le carte in regola per certificare l’iscrizione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X