PRIMA DELLA MESSA

Sopravvissuto a una malattia, il piccolo Vito di 10 mesi benedetto dal Papa a Palermo

Papa Francesco, poco prima di salire sul palco del Foro Italico a Palermo, ha benedetto posando la sua mano sulla testa il piccolo Vito Amari, di 10 mesi, che come dicono i genitori, Floriana De Pasquale e Paolo Amari, al momento della nascita all’unita di Terapia intensiva neonatale dell’Ospedale Civico «lo avevano dato per spacciato con l’1 per cento di possibilità di restare in vita».

«Abbiamo scritto alla segreteria organizzativa per la visita del Santo Padre, poi lo scorso 7 settembre a sorpresa ci ha risposto che ci erano stati riservati due posti per la messa, ma non ci era stato detto che ci sarebbe stato un contatto con il Papa», spiega Floriana.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X