DOMENICA A FOGGIA

Palermo, Tedino: "Nestorovski tornerà a essere il capitano di questa squadra"

di

È tutto pronto in casa Palermo per la trasferta di domenica sera contro il Foggia. I rosanero giocheranno alle 21 e alla vigilia della partenza della squadra, l'allenatore Bruno Tedino, lancia messaggi positivi. "Quando saremo al completo questo è un Palermo che può essere bello e vincente. Non sono importanti i numeri dei moduli - spiega poi Tedino - ma lo sviluppo dell’azione che la squadra è in grado di fare in tutte e tre le fasi: attacco, difesa e non possesso della palla. Ci sono giocatori che sono specifici per un certo sistema di gioco e che magari nel 3-5-2 o 3-4-2-1 fanno fatica, ma ti permettono di cambiare il sistema di gioco sul quale stiamo lavorando dal ritiro e che ti permetteranno in futuro di avere maggiori certezze. Sono convito che con il recupero di tutti i ragazzi che ancora non sono al massimo della forma questo è un Palermo che può essere bello e vincente".

Tedino ha parlato delle condizioni di alcuni suoi giocatori ed in particolare di Aleesami, Struna, Haas, Puscas e Nestrovski. "Struna appena avrà la condizione generale sarà molto importante - ha detto -, in nazionale ha fatto una sola partita poi è stato un pò affaticato. Hass e Puscas sono importantissimi e faranno la fortuna del Palermo. Nestorovski tornerà a essere il capitano di questa squadra. Non ha bisogno di particolare supporto, in questo momento ho fatto una scelta tecnica, ma il suo valore è fuori discussione. Aleesami incarna moltissimo l’intensità lavorativa e l’aggressività che piacciono a me. Dall’inizio o a partita in corso sarà della partita".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X