GLI INTERVENTI

Palermo, incendi di rifiuti dal Cep a Cruillas: notte di lavoro per i vigili del fuoco

di
incendio cassonetti Palermo, incendio rifiuti Palermo, incendio uffici Uil, Palermo, Cronaca
Foto archivio

Roghi di rifiuti nella notte a Palermo. Grande lavoro per le squadre dei vigili del fuoco fin dalle 21 di ieri sera.

La prima segnalazione è arrivata al 115 alle 21 per un incendio di cumuli d’immondizia in via Castellana nella zona Cep. Contemporaneamente in via Pacinotti è stato appiccato un altro rogo ad alcuni cassonetti di rifiuti. Un’altra squadra dei vigili del fuoco si è spostata per domare le fiamme e mettere in sicurezza la zona.

Una nuova segnalazione è arrivata poco dopo l’una per un incendio di cumuli di rifiuti nella borgata dell’Acquasanta in via Calcedonio. Altri roghi di rifiuti sono stati appiccati poco prima delle tre a Brancaccio in via Panzera.

L’ultima segnalazione alla centrale operativa dei vigili del fuoco è arrivata poco prima delle 5 in via Brunelleschi a Cruillas.

Fiamme ieri pomeriggio anche negli uffici della Uil in via Albanese a Palermo. Il rogo si è sviluppato nella stanza del segretario generale della Uil pubblica amministrazione Alfonso Farruggia. Nello stesso stabile hanno sede anche gli uffici del sindacato Uil Pensionati, del settore scuola e del sindacato del credito. Le squadre dei vigili del fuoco sono intervenute per domare le fiamme.

Negli ultimi mesi il sindacato ha subito ben due incendi e tre furti. Secondo una prima ricostruzione dei capi squadra dei vigili intervenuti in via Albanese il fuoco potrebbe aver avuto origine da un caricabatterie per telefono lasciato in funzione e andato in corto circuito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X