CORSO VITTORIO EMANUELE

Palermo: forzano la saracinesca di un mini market, 2 arresti

di

Forzano la saracinesca di un magazzino di un mini market in corso Vittorio Emanuele a Palermo, ma vengono notati dai carabinieri.

I militari del nucleo radiomobile del comando provinciale di Palermo nella notte passando in corso Vittorio Emanuele hanno notato due giovani vicino a una saracinesca che alla vista dei carabinieri sono scappati. I due sono stati immediatamente raggiunti e bloccati. Addosso avevano  una grossa cesoia con la quale avevano forzato la saracinesca del magazzino.

I carabinieri tornati al negozio hanno scoperto che i due ladri avevano già scelto e posizionato, vicino l’ingresso del negozio, la merce da portare via. Il proprietario del mini market è stato contattato ed è arrivato al mini market. Successivamente ha sporto formale denuncia.

I due palermitani V.F., di 29 anni e B.C., di 25 anni, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.

I due ragazzi sono stati giudicati al tribunale di Palermo con il rito direttissimo, a seguito della convalida dell’arresto, B.C. è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, mentre V.F. è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X